Giovedì 29 e venerdì 30 settembre trivago parteciperà all’evento dedicato al mondo del turismo professionale a Bergamo, No Frills.

In qualità di Industry Manager Italia, accompagnerò gli albergatori italiani in un workshop pratico per dare suggerimenti utili su come essere più competitivi online.

Come funziona

Il titolo del workshop è L’hotel ai tempi del metasearch e consisterà di una prima parte teorica ed una seconda più pratica in cui gli albergatori potranno scoprire come beneficiare degli strumenti a loro disposizione mettendosi nei panni degli utenti.

La durata sarà di circa 40 minuti e ci sarà tempo per 10/15 minuti di domande. Per seguire meglio la parte pratica gli albergatori possono portare il proprio laptop o tablet e ripetere passo dopo passo le azioni che mostrerò.

Per partecipare al workshop basta cliccare sul bottone qui sotto e iscriversi. I posti sono limitati.

Registrati gratis a NFDi cosa si parla

In Italia ben 1 viaggiatore su 2 utilizza i metasearch come trivago per pianificare il proprio viaggio e confrontare i prezzi delle strutture. Perché allora gli albergatori non ne approfittano appieno?

Proprio di questo parlerò nel workshop e di come far sì che gli albergatori che ancora non lo stanno facendo possano massimizzare le potenzialità della propria struttura su trivago.

  1. Perché è importante essere presenti e attivi su trivago
  2. Come usare trivago Hotel Manager a vantaggio degli albergatori
  3. Importanza delle foto + esempi
  4. Importanza ed utilizzo dei filtri + esempi
  5. Come controllare il posizionamento della struttura
  6. Informazioni dell’hotel e PRO
  7. Reputazione dell’hotel e Quality Test
  8. Tariffe e Direct Connect

Qualche consiglio

Vi lascio con qualche consiglio per gli albergatori che vogliono dedicarsi al metasearch marketing. Da dove iniziare?

1. Essere prenotabili online

Per essere visibili sui metasearch, gli hotel devono collaborare con almeno un sito di prenotazione. In questo modo aumenta la visibilità online dell’hotel e la possibilità di essere inclusi nei metasearch.

2. Tenere sotto controllo le informazioni del proprio hotel

L’obiettivo del profilo online di un hotel è di suscitare l’interesse dell’utente. Per questo le informazioni presentate devono essere accurate, rilevanti e dirette al tipo di clientela che si vuole raggiungere.

3. Aggiungere contenuti di qualità

Un profilo più completo è più attraente per un numero maggiore di utenti. Bisogna sempre puntare alla qualità dei contenuti: caricare foto rappresentative della struttura e usare descrizioni in più lingue.

Per informazioni e consigli dettagliati sulla TUA struttura, vienici a trovare allo stand per un consulto personalizzato. Iscriviti qui sotto gratis.

Registrati per lo stand trivago a NFSe vuoi seguirci su Twitter tagga @trivagoHM_it e usa l’hashtag #NF16.

Ci vediamo a NF!

Isabella Scaccia

Isabella è Industry Manager di trivago per il mercato italiano. Il suo obiettivo è aiutare gli albergatori a migliorare i loro risultati online con consigli utili e semplici suggerimenti di marketing. Negli ultimi anni, Isabella ha contribuito alla crescita della piattaforma italiana di trivago occupandosi di varie attività di marketing e comunicazione. Ora lavora a contatto diretto con gli albergatori per informarli sulle ultime novità nel settore del marketing online per hotel.

More Posts

Iscriviti adesso per ricevere gli ultimi consigli di hotel marketing direttamente via email.
Placeholder Placeholder