Cosa sapevamo finora sul trend di ricerca dei viaggi online in metasearch in Italia? 1 viaggiatore italiano su 2 predilige la ricerca in metasearch per pianificare le proprie vacanze e trivago, con l’80% di brand recognition solo nel mercato italiano, è tra i principali motori di ricerca alberghiera. Ma come avviene esattamente la ricerca delle mete, come vengono confrontati gli hotel, i servizi e quanto sono disposti a spendere gli italiani per andare in vacanza? Cosa tu albergatore devi considerari quando investi tempo e risorse nel metasearch marketing affinchè la tua strategia sia quella vincente?

Alla BIT di Milano abbiamo cercato di rispondere con i dati della ricerca su Metasearch Travel Trends 2017, sulle abitudini di ricerca dei viaggi online in metasearch degli italiani appunto, mettendo a confronto l’Italia con i principali mercati europei.

L’identikit che emerge è quello di un viaggiatore che, quando viaggia, preferisce soggiornare in un hotel 4* piuttosto che un hotel economy, ma non è disposto a spendere oltre 300€ per soggiornare in un hotel 5*: in alternativa all’hotel (3 giorni di soggiorno in media) sceglie i B&B (2 giorni di soggiorno), queste ultime tra le tipologie extra alberghiere più economiche; nelle case e gli appartamenti vacanza la durata media delle sue vacanze si allunga di 1 giorno (con 4 giorni di soggiorno di media). Ti ricordiamo che informazioni preziosissime sul profilo dei visitatori su trivago, Paese di provenienza degli ospiti che cercano il tuo hotel e durata media del loro soggiorno sul metasearch li trovi subito disponibili e aggiornati quotidianamente sul trivago hotel manager (versione PRO).

Curiosi di conoscere tutti i dettagli di questa ricerca? Eccoli in esclusiva per voi solo nel blog di trivago Hotel manager!

Gli Italiani prenotano 5 settimane prima, i tedeschi 7

trend di ricerca in metasearch trivago
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: EU, quando si prenota

La ricerca dell’hotel inizia 5 settimane prima (37 giorni) dalla data del check-in in Italia. 7 viaggiatori su dieci scelgono un hotel, soprattutto 4* (43%), in una meta italiana e viaggiano prevalentemente nei mesi estivi (48%); mentre solo 3 italiani su 10 ricercano le proprie vacanze all’estero.

I vacanzieri del centro e nord europa scelgono l’hotel 7 settimane prima, mentre sulla stessa linea italiana spagnoli e francesi.

Il booking window medio, oltre che a differire di Paese in Paese, cambia anche e soprattutto a seconda del tipo di viaggio e relativa tipologia ricettiva presecelta. Serve 1 mese per scegliere un B&B per un soggiorno medio di 2 giorni  e quasi 2 mesi per una Casa/Appartamento per le vacanze per un soggiorno medio di 4 giorni, dove si verificano più variabili di scelta. La tipologia ricettiva più cara, rilevata da trivago, è il Resort con 194€ praticati per doppia a notte, mentre la soluzione più economica è alloggiare in B&B a 79€ in doppia a notte.

Trend e abitudini degli Italiani in viaggio sul Metasearch 2017
Trend e abitudini degli Italiani in viaggio sul Metasearch 2017: booking window per tipologia

Trend di ricerca in metasearch: il 48% viaggia d’state e spende 132€

Gli Italiani viaggiano soprattutto in estate, ben il 48% parte tra giugno e settembre spendendo 132€ in doppia in media. Il mese in cui gli italiani mettono più mano al portafoglio è luglio quando sono disposti a spendere 142€ per una notte in doppia e il mese più economico è febbraio quando un soggiorno medio in hotel costa invece 111€.  Il costo medio annuale per doppia a notte in Italia, rilevato da trivago, è invece 117€.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: volume di ricerca vs prezzo camera doppia a notte media rilevato da trivago

Sulla distribuzione delle ricerche, il picco massimo viene raggiunto ad agosto quando il 16% degli italiani va in vacanza e, in generale, nel periodo tra giugno e settembre, quando ben il 48% della popolazione è in viaggio.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: EU, volume di ricerche vs prezzo hotel praticato su trivago

Nel contesto Europeo, il Paese con una migliore distribuzione delle vacanze è la Germania e i paesi di lingua tedesca, Austria e Svizzera, che registrano il picco della domanda di viaggi a gennaio, luglio ed agosto. Ma l’estate è il periodo preferito delle vacanze anche per i mercati scandinavi e spagnoli dove, rispettivamente, il 16% e il 15% viaggia a luglio, così come per i francesi e per gli inglesi, dove rispettivamente il 15% e l’11% si muove ad Agosto.

Il 71% degli Italiani viaggia nel Belpaese: Roma la più ricercata

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: l’Italia la prima meta per le vacanze

Spiccata la tendenza degli Italiani a viaggiare nel Paese. Nei trend di viaggio degli italiani in metasearch di trivago, i viaggi domestici contano il 71% sul totale: 7 italiani su 10 trascorrono le proprie vacanze nella Penisola e solo il 29% si sposta all’estero. Di contro, il 50% circa dei viaggiatori di lingua tedesca, cosí come gli inglesi e francesi viaggiano outbound, quasi il 60% degli irlandesi e il 72% dei viaggiatori dai mercati scandinavi preferiscono i viaggi all’estero .

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: composizione ricerche di viaggio EU

Le mete del Belpaese più ricercate dagli italiani restano Roma, Firenze – salita di una posizione rispetto ad un anno fa-, Milano (-1 posizione rispetto all’anno precedente), Venezia, Rimini (+5 posizioni), Napoli, Verona (+1), Torino (-3), Bologna (-2) e Riccione, new entry nella top 10 delle mete italiane preferite.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: dove sono andati gli italiani nel 2016

In vacanza in Hotel 4*, ma il vero lusso è alla portata di pochi nel metasearch

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: i 4 stelle hanno superato i 3 stelle

L’hotel resta la categoria ricettiva preferita con il 69% delle preferenze nelle ricerche del metamotore, seguito dai B&B (13%), case e appartamenti vacanza (11%), resort e altre tipologie extra alberghiere (7%). Gli italiani nel metamotore scelgono soprattutto gli hotel 4* (43%), a seguire i 3* (41%), i 2* (8%), i 5* (6%) e solo il 2% è disposto a viaggiare in un Hotel 1*.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch:  i 4* stelle la categoria alberghiera preferita

Nel contesto europeo dei trend di viaggio degli italiano in metasearch, gli italiani sono quelli che viaggiano di più per B&B e di meno nel segmento luxury. A fronte dell’11% dei soggiorni in hotel di lusso 5* dei mercati inglesi e scandinavi e del 10% di quelli di lingua tedesca, solo il 6% di italiani sceglie il lusso. Tendenza forse legata alla diversa fascia di prezzo per la categoria 5* in Italia, che con 302€ in media a notte supera del 25% il livello tariffario europeo.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch: ricerche hotel 5* in EU

Per quanto riguarda i servizi più richiesti dai viaggiatori italiani, WIFI e la SPA restano i più desiderati; anche l’Hotel in spiaggia con piscina al coperto e/o all’aperto sembra fare la differenza nelle ricerche.

Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch
Trend di ricerca dei viaggi online in metasearch:  i servizi hotel preferiti dagli italiani

 

*La ricerca Metasearch Travel Trends Italia 2017 prende in considerazione tutte le ricerche effettuate dalle piattaforme trivago (IT, UK, IE, DE, AT, CH, FR, DK, FI) in tutto il mondo (salvo quando specificato nei grafici) nel periodo 1.1.2016 – 31.12.2016.

mm

Giulia Eremita

Sarda d'origine e forte di un'educazione in comunicazione e giornalismo, Giulia è un'esperta del settore dell'ospitalità. Fa parte del team di trivago da quando l'azienda era ancora agli inizi e ha contribuito con successo al lancio della piattaforma italiana. In qualità di Industry Manager per il mercato italiano, Giulia presenta i prodotti B2B di trivago agli operatori del settore e condivide messaggi chiave, news e consigli di marketing non solo tramite la stampa e i social media, ma anche durante eventi, conferenze e seminari sul turismo.

More Posts

Iscriviti adesso per ricevere gli ultimi consigli di hotel marketing direttamente via email.
Placeholder Placeholder