L’esperta di marketing per hotel Nafsika Bourma condivide con gli albergatori le best practices per una nuova strategia online: l’inbound marketing. Se eseguito nel modo giusto, questo tipo di marketing risulta particolarmente efficace. L’obiettivo è attirare i viaggiatori, farli interessare ai tuoi contenuti e permettere loro di prendere una decisione consapevole, senza però sottovalutarne le conoscenze e la capacità di valutazione.

Mancano 3 mesi alla fine dell’anno ed è arrivato il momento di fare il bilancio degli obiettivi che ti sei prefissato a gennaio per la tua attività. Sei sulla strada giusta per raggiungerli? Se la risposta è no, niente panico: non è troppo tardi per ribaltare la situazione e raggiungere ogni singolo traguardo entro la fine dell’anno.

Inserendo qualche attività di inbound marketing nella strategia di marketing generale del tuo hotel potrai creare delle basi forti che, con un po’ di pazienza, ti faranno ottenere risultati più vantaggiosi a lungo termine.

Cos’è l’inbound marketing?

Prima di tutto, cerchiamo di capire cos’è l’inbound marketing e cosa lo rende così efficace.

Userò la definizione di HubSpot (articolo in inglese), grande sostenitore di questa metodologia: “l’inbound marketing è un approccio incentrato sull’attirare i clienti tramite contenuti e interazioni rilevanti e utili, che non devono rappresentare un’interruzione. A differenza dell’outbound marketing, l’inbound marketing non deve “lottare” per catturare l’attenzione dei potenziali clienti”.

In altre parole, invece di essere tu a cercare gli ospiti, con l’inbound marketing sono gli ospiti a trovare te.

Cosa è importante sapere sull’inbound marketing?

L’obiettivo è attirare i viaggiatori permettendo loro di contattarti, di comunicare con il tuo brand e di trovare da soli le informazioni necessarie sulla tua struttura.

Prima di iniziare, identifica le tipologie di contenuti che i tuoi clienti attuali e potenziali vorrebbero trovare su internet. In questa fase, la chiave è sapere chi è il tuo pubblico target. Una volta che lo avrai identificato potrai fornirgli esattamente ciò che cerca: contenuti rilevanti e utili.

Punta su qualità e pertinenza invece che su quantità e frequenza, e se decidi di distribuire i tuoi contenuti tramite campagne di email marketing concentrati sui clienti che hanno già acconsentito ad essere contattati, invece che acquistare liste di destinatari.

Inbound marketing: best practices per attirare gli ospiti

Esistono vari approcci all’inbound marketing e vale sempre la pena personalizzare la strategia di un hotel in base alle sue caratteristiche e al suo pubblico target. Ecco i miei consigli per iniziare:

Consiglio n.1

Apri un blog sul sito web del tuo hotel e pubblica articoli sulla località in cui si trova la tua struttura, sulle attrazioni in zona e sulle attività da fare. Puoi anche collaborare con dei blogger di viaggi e pubblicare qualche loro articolo. Vedrai che ne varrà la pena: questo tipo di contenuti riesce davvero ad attirare i viaggiatori.

Consiglio n.2

Prendi il controllo del tuo profilo hotel sui metasearch. Aggiungi i dettagli, la descrizione e le foto del tuo hotel per metterlo davvero in evidenza tra i risultati di ricerca dei viaggiatori e attirare potenziali ospiti grazie alla tua presenza online.

Consiglio n.3

Sii attivo sui social media. Per questo tipo di piattaforme usa un tono più informale e concentrati sulle foto, perché sono la tipologia di contenuto che i viaggiatori cercano su questo tipo di canale. Permetti inoltre ai tuoi ospiti attuali di condividere le loro foto e usa i social come mezzo di comunicazione per stabilire un contatto con i clienti passati e futuri.

Consiglio n.4

Ottimizza le tue tecniche di SEO. Il modo migliore per attirare gli ospiti senza infastidirli o farli sentire sotto pressione è implementare le giuste tattiche SEO. Ricorda: sia il tuo sito web che il tuo blog devono essere ottimizzati per i motori di ricerca.

Inbound marketing: best practices per convincere gli ospiti a prenotare

Ora che hai attirato i potenziali clienti al tuo sito web devi affrontare la prossima sfida: convincerli a prenotare. Ecco qui un paio di consigli:

Consiglio n.1

Assicurati che le tue CTA siano ben visibili e contengano un messaggio diretto e convincente: “Prenota ora” è un classico per il sito web di un hotel o una pagina Facebook ufficiale, e funziona.

Consiglio n.2

Inserisci informazioni utili e interessanti sul sito web ufficiale del tuo hotel. Qualche esempio? Eventi locali, indicazioni su come raggiungere la struttura e attività da fare in zona. Assicurati inoltre che gli ospiti possano contattarti, e idealmente anche prenotare, direttamente tramite il sito stesso.

Inbound marketing: best practices per fidelizzare gli ospiti

L’inbound marketing non è un’ottima soluzione solo per attirare nuovi ospiti, ma anche per stabilire dei rapporti duraturi con i clienti attuali e passati, convincendoli a prenotare di nuovo mettendosi direttamente in contatto con te e trasformandoli in ambasciatori del tuo hotel.

Ed è proprio per questo che voglio darti un ultimo consiglio: raccogli le opinioni dei tuoi ospiti e metti in pratica i loro suggerimenti. Chiedendo ai tuoi clienti di compilare dei questionari non solo riuscirai a perfezionare i tuoi servizi, ma potrai anche personalizzare l’esperienza che offri ai tuoi ospiti e i contenuti che utilizzi per le tue attività di inbound marketing.

Ricorda inoltre di leggere attentamente cosa scrivono i tuoi clienti online, sia sui siti di recensioni che sui social media, perché si tratta del primo step per gestire la tua reputazione (un altro aspetto importante dell’inbound marketing).

Ora che conosci le basi dell’inbound marketing per albergatori, ricorda che la chiave non è “rincorrere” i viaggiatori online, ma attirarli alla tua struttura dando loro dei validi motivi per scegliere il tuo hotel invece che gli hotel della concorrenza. In altre parole, concentrati su quei contenuti rilevanti e di qualità che possono aiutare gli ospiti a trovarti e convincerli a prenotare.

mm

Nafsika Bourma

L'ex scrittrice di Hotelgenius Nafsika è una copywriter professionista e un'esperta di marketing ricca di idee su come dirigere più traffico di qualità sul sito web del tuo hotel. Il marketing online è la sua passione, l'ospitalità il suo settore di competenza e le strategie di crescita aziendale la sua nuova ossessione. Fortunatamente per noi, la sua sete di conoscenza nel settore del marketing si combina con il suo interesse per la comunicazione e il suo entusiasmo nel condividere ogni scoperta con il resto del mondo.

More Posts

Iscriviti adesso per ricevere gli ultimi consigli di hotel marketing direttamente via email.
Placeholder Placeholder