Ecco una buona notizia per gli hotel a 4 e 5 stelle: tra tutte le categorie dell’industria dei viaggi e dell’ospitalità, il segmento del lusso è quello in più rapida crescita (articolo in inglese). Come sarà il futuro di questo settore? Se ne è discusso durante uno dei dibattiti dell’ITB di Berlino.

L’obiettivo? Definire il concetto di nuovo lusso e scoprire cos’è che desiderano davvero i clienti più esclusivi. Al dibattito hanno partecipato 5 illustri professionisti dell’industria: Marc Aeberhard, proprietario di Luxury Hotel & Spa Management Limited e moderatore della discussione, Jillian Blackbeard, direttrice marketing di Botswana Tourism Organisation, Sergio Comino, direttore di Jesolo International Club Camping, Maurice Loustau-Lalanne, ministro del turismo, dell’aviazione civile, dei porti e della marina della Repubblica delle Seychelles e Samih Sawiris, presidente di Orascom HD.

In questo articolo ti svelerò cosa vede ognuno di loro nel futuro dei viaggi e dell’ospitalità di lusso.

Il nuovo lusso richiesto dai clienti più esclusivi

Per citare Marc Aeberhard, “la vasca da bagno dorata e i dettagli raffinati del segmento del lusso classico non bastano più”. Oggi, gli albergatori devono allontanarsi dallo sfarzo e dal glamour del passato e concentrarsi su aspetti più unici e meno tangibili.

Cosa possiamo aspettarci in futuro?

Come anticipato nel primo articolo sull’ITB di Berlino, quest’anno uno dei punti chiave della fiera è stata la sicurezza. In futuro saranno sempre più i viaggiatori del segmento del lusso che, proprio per motivi di sicurezza, punteranno a mete meno conosciute.

Inoltre, crescerà la domanda di strutture che non si limitano ad offrire agli ospiti una sistemazione, ma che permettono loro di vivere delle esperienze uniche. Secondo Maurice Loustau-Lalanne, per soddisfare questa esigenza “i brand devono garantire ai clienti un’esperienza da hotel boutique, che vada incontro al loro desiderio di lusso e permetta allo stesso tempo alle strutture di mantenere un alto livello di redditività”.

Infine, un aspetto essenziale è la sostenibilità ambientale: il successo sarà nelle mani degli albergatori che avranno la lungimiranza e i fondi necessari per assicurarsi che le aspettative ecologiche vengano soddisfatte, se non addirittura superate. Stando alle parole di Jillian Blackbeard, “i turisti che scelgono un hotel di lusso vogliono sentirsi bene con se stessi. Per gli albergatori, la chiave è attirarli con un prodotto d’eccellenza, e poi sorprenderli con pratiche di sostenibilità avanzate”.

Questi trend sono stati inseriti in un manifesto in 8 punti (in inglese), e il modo migliore per spiegarli è includerli in 5 parametri specifici.

5 parametri per soddisfare i trend del mercato del lusso

Tempo e luogo

“Offri la colazione 24 ore su 24”. Secondo Marc Aeberhard, il vero lusso è non doversi preoccupare né dell’ora, né del luogo. Per i viaggiatori che appartengono a questo segmento, l’irraggiungibile non è un limite. Esclusività è la parola chiave: nulla è impossibile e avere il proprio tempo e il proprio spazio è essenziale. Cosa significa tutto ciò per gli albergatori? Significa che le stanze di dimensioni ridotte, dove ogni centimetro viene sfruttato al massimo (in inglese), non suscitano più interesse.

Salute e sicurezza

Samih Sawiris ha affermato che “gli hotel hanno un ruolo fondamentale nel determinare se una meta vale la pena di essere visitata”. Le strutture di lusso hanno la capacità di trasformare un luogo sconosciuto in una meta ambita. Tale successo è legato in gran parte a un’implicita garanzia di sicurezza e alla promozione della salute tramite una combinazione esclusiva di servizi benessere di alta qualità.

Sostenibilità e autenticità

Immagina di essere dall’altra parte del mondo, in una località di mare quasi del tutto ignota, e di fare un’escursione di pesca nella barriera corallina in completo relax. Ora immagina di tornare in spiaggia, dove ti aspetta un idilliaco picnic per due a base di pesce fresco grigliato. Ecco, è proprio questo che intendo quando parlo di esperienze autentiche e sostenibili. E secondo Maurice Loustau-Lalanne, le Seychelles sono “la meta perfetta per viverle”.

Esclusività e personalizzazione

Per Sergio Comino, “soddisfare ogni necessità degli ospiti e superare le loro aspettative è il segno distintivo del lusso. Per farlo, devi comprendere e rispondere ai singoli desideri dei tuoi clienti. Solo così potrai personalizzare e rendere davvero esclusivi i tuoi servizi, offrendo ai viaggiatori esattamente ciò che cercano”.

Gusto ed estetica

Incaricare un’azienda di arredare la tua struttura con mobili di ultima generazione non basta. Dietro ad ogni aspetto del tuo hotel deve esserci passione e una forte motivazione. Per citare Marc Aeberhard, “gli albergatori devono passare dalle parole ai fatti. I viaggiatori del segmento del lusso vogliono qualcosa di vero, qualcosa di fedele al posto”. Si tratta di un’ottima notizia per gli hotel boutique a 5 stelle: gli ospiti del futuro apprezzeranno di più il tipo di lusso offerto da queste strutture rispetto a quello dei grandi brand con servizi standard.

Questi 5 parametri rappresentano l’essenza del futuro dei viaggi e dell’ospitalità di lusso, quindi ti consiglio di tenerli a mente per ogni dettaglio della tua attività.

Come pensi che sarà il futuro dei viaggi e dell’ospitalità di lusso? Parlacene nel campo dei commenti in basso.

Hai un hotel a 5 stelle? Molto probabilmente si trova già su trivago.
Assicurati di aggiornare il tuo profilo hotel inserendo gli elementi di lusso che i viaggiatori cercano.

mm

trivago Hotel Manager Blog

Il team del blog di trivago Hotel Manager è composto da un appassionato gruppo di esperti dell'industria e giornalisti, che si occupano degli argomenti chiave del settore dell'ospitalità. Il team pubblica articoli su tecnologie per hotel, hotel marketing, trend e eventi, e condivide consigli per tenere gli albergatori informati e aggiornati, dando loro le conoscenze di cui hanno bisogno per essere competitivi online.

More Posts

Iscriviti adesso per ricevere gli ultimi consigli di hotel marketing direttamente via email.
Placeholder Placeholder