La funzione di trivago Confronta i prezzi permette agli albergatori di accedere a una serie completa, imparziale e senza pari di dati sulla domanda del mercato e sui prezzi della concorrenza. E con il lancio di una nuova versione di questa funzione, trivago mette a disposizione degli albergatori di tutto il mondo oltre 5 miliardi di tariffe.

Confronta i prezzi, parte della soluzione di metasearch marketing trivago Hotel Manager PRO, nasce dalla missione di aiutare gli albergatori ad essere competitivi online e dalla convinzione che le decisioni basate sui dati sono essenziali per raggiungere il successo.

“Sappiamo quanto è difficile per gli albergatori trovare, monitorare e analizzare le tariffe dei propri concorrenti su centinaia di siti di prenotazione”, ha affermato Johannes Thomas, Chief Revenue Officer e Managing Director di trivago. “Ci siamo resi conto molto presto che i dati per il confronto dei prezzi che forniamo ai viaggiatori sono altrettanto importanti per gli albergatori. Ecco perché abbiamo creato una funzione che permette loro di accedere a tali informazioni in modo semplice e pratico, nonché di visualizzare i dati sul volume di ricerca dei viaggiatori, in modo da capire le fluttuazioni della domanda. Nessun altro strumento di confronto prezzi offre una simile combinazione di dati, in una simile quantità e con una simile granularità”.

In altre parole, gli stessi dati per il confronto dei prezzi che stanno rendendo i metasearch così popolari tra i viaggiatori vengono messi a disposizione di chi si trova dall’altro lato del settore alberghiero. In questo modo, agli albergatori viene offerto lo stesso vantaggio dei viaggiatori: una panoramica trasparente del mercato, resa possibile dall’accesso alle tariffe degli hotel disponibili su centinaia di canali di prenotazione e da un pannello di controllo unico in cui confrontarle.

Questo vantaggio competitivo permette agli albergatori di stabilire le strategie di prezzo più intelligenti in assoluto, il più velocemente possibile e con il minor sforzo.

I vantaggi della funzione Confronta i prezzi: 360 giorni di dati, notifiche di prezzo, dati sulla domanda di viaggi, un calendario degli eventi locali e un pannello di controllo unicoLa chiave per una strategia di prezzo competitiva? L’accesso alle tariffe della concorrenza

Gli albergatori che usano la funzione Confronta i prezzi si trovano in una posizione privilegiata per monitorare sia i loro concorrenti, sia i siti di prenotazione con i quali collaborano per avere un mix di distribuzione equilibrato. Perché? Perché hanno a disposizione 360 giorni di dati.

Grazie all’accesso ai dati sulle tariffe che vanno dai 180 giorni passati ai 180 giorni futuri, gli albergatori possono identificare l’andamento dei prezzi e impostare tariffe competitive fino a 6 mesi in anticipo. E dato che ricevono una notifica ogni volta che un concorrente o un sito di prenotazione modifica una tariffa, riescono anche a capire quando ridurre i prezzi o quando cogliere al volo l’occasione di aumentarli (e di aumentare di conseguenza il fatturato).

Il risultato? Gli albergatori riescono a rimanere competitivi online perché sanno quando e come modificare sia le loro tariffe dirette, sia quelle promosse tramite i siti di prenotazione con i quali collaborano.

La chiave per una strategia di prezzo dinamica? I dati sulla domanda dei viaggiatori e il calendario degli eventi

Una strategia di prezzo non può considerarsi completa se non prende in considerazione alcuni fattori che hanno un impatto significativo sul mercato. Ecco perché la nuova funzione Confronta i prezzi permette agli albergatori di accedere anche agli importanti dati di trivago sul volume di ricerca dei viaggiatori e a un calendario degli eventi. Grazie a queste informazioni è possibile reagire immediatamente alle fluttuazioni della domanda e anticipare gli eventi che possono portare a un picco di turisti.

Il risultato? Gli albergatori ottengono un aumento del RevPAR grazie alla flessibilità delle loro tariffe e alla rapida capacità di reazione ai cambiamenti della domanda.

La chiave per una strategia di prezzo semplice? Una raccolta di dati utili e reali

A differenza dei prodotti concorrenti, Confronta i prezzi non è una soluzione limitata alle tariffe promosse su un singolo canale, né uno strumento che prevede quali tariffe appariranno sui siti di prenotazione.

Questa funzione si basa sui dati. E parliamo di dati concreti e utili per impostare una strategia di prezzo competitiva. Parliamo di dati reali raccolti da centinaia di siti di prenotazione e di numeri reali che riflettono quanti viaggiatori cercano effettivamente un hotel.

Gli albergatori ora hanno a disposizione questi dati su un pannello di controllo unico e facile da usare, con strumenti di analisi chiari che forniscono loro informazioni utili.

Perché non importa quanti dati si hanno se poi non sono accessibili. E per trivago, accessibilità non vuol dire solo che le informazioni devono essere disponibili per gli albergatori, ma anche che devono essere facili da capire e che devono poter essere utilizzate per prendere decisioni dal grande impatto.

Il risultato? Gli albergatori non devono più investire troppo tempo per monitorare e analizzare il mercato, le proprie tariffe e quelle della concorrenza.

La chiave per portare al successo il tuo hotel? La funzione Confronta i prezzi

I dati del nostro dipartimento di Business Intelligence ci svelano che gli hotel indipendenti disponibili su trivago in media espongono 8.000 tariffe online all’anno.

È praticamente impossibile che un albergatore possa monitorare manualmente tutti i propri prezzi (per non parlare di quelli della concorrenza) e sapere sempre quando e come modificarli. Solo uno strumento tecnologico può raccogliere così tante tariffe e aiutare gli albergatori a utilizzare a proprio vantaggio questi dati per stabilire delle strategie di prezzo competitive.

Ed è proprio per questo che trivago ha sviluppato la funzione Confronta i prezzi.

“Grazie a Confronta i prezzi possiamo vedere le tariffe dei nostri concorrenti e sappiamo come posizionarci sul mercato. I dati a nostra disposizione sono utili quando si verificano dei cambiamenti improvvisi sul mercato e dobbiamo adeguarci di conseguenza”, afferma Maximilian Kaufmann, Managing Director di Hotel Alte Krone a Kleinwalsertal, in Austria.

Per ulteriori informazioni sull’importanza di usare i dati per prendere decisioni efficaci, leggi questo articolo sull’argomento. Se vuoi fare parte anche tu degli albergatori che hanno accesso a 5 miliardi di tariffe, richiedi un consulto gratuito qui.

mm

trivago Hotel Manager Blog

Il team del blog di trivago Hotel Manager è composto da un appassionato gruppo di esperti dell'industria e giornalisti, che si occupano degli argomenti chiave del settore dell'ospitalità. Il team pubblica articoli su tecnologie per hotel, hotel marketing, trend e eventi, e condivide consigli per tenere gli albergatori informati e aggiornati, dando loro le conoscenze di cui hanno bisogno per essere competitivi online.

More Posts

Iscriviti adesso per ricevere gli ultimi consigli di hotel marketing direttamente via email.
Placeholder Placeholder